Close

SOLO PER LA POLTRONA

29 novembre 2018

Premetto che sono ormai molto critico su Forza Italia, ormai in mano alle badanti di turno.
Ad esempio quella che per iscriversi all’albo si reca fino a Catanzaro, quella che faceva l’infermiera e poi….lasciamo stare, quella che chiedeva consiglio sulle tecniche per letiziare il “reale augello”.
Ad ogni buon conto, su Maullu condivido quello che dice la stampa: “L’addio di Maullu è motivato dal fatto che assai difficilmente avrebbe mai potuto rientrare nel Parlamento europeo stante l’attuale forza degli azzurri”
Quindi Maullu dovrebbe essere PIÙ coerente con la sua visione cinica e opportunistica della politica:
con Fratelli d’Italia forse potrebbe scattare un seggio alle europee nel Nord Ovest, con Forza Italia sicuramente non passerebbe!
Per rispetto dell’intelligenza dei suoi elettori consiglio a Maullu di non dire che lascia Forza Italia per gli “errori di Berlusconi” altrimenti dovrei dire che il primo errore di Berlusconi è stato proprio quello di dare spazio in Forza Italia ai vari “Maullu” di turno che hanno usato Forza Italia solo per i loro comodi e non per i tanti elettori e militanti che hanno davvero creduto nella “rivoluzione liberale” dei moderati.

Maullu lascia Forza Italia e va in FdI: “Avete fatto troppi errori”

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

social_facebook