Close

SOLDI ALLA FINANZA E NON ALLE IMPRESE

29 giugno 2018

Il colossale afflusso di denaro proveniente dalla BCE non è finito in attività produttive, ma si è invece riversato nei mercati azionari ed immobiliari, gonfiando i prezzi di entrambi e senza generare nulla in termini di occupazione.
I dati dell’Istat sulla povertà in Italia sono eloquenti. Nel 2017 oltre 5 milioni di persone in povertà assoluta, il record di sempre, da quando si compiono queste rilevazioni, dal 2005.
Draghi che pompa soldi nelle banche, soldi che non arrivano alla gente. Perché non arrivano alla produzione. Perché la produzione è bloccata dalla mancanza di domanda interna, perché i salari sono troppo bassi ed i contratti di lavoro non garantiscono minimamente il lavoratore.
Bisogna ripartire da qui, dal lavoro e da contratti che consentano di vivere altrimenti è sfruttamento.

Draghi a dicembre fermerà il QE: ma non perché c’è la crescita, perché è stato inutile

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

social_facebook