Close

ROSSO ISTRIA: RICORDARE LA TRAGEDIA DELLE FOIBE É UN DOVERE

23 novembre 2018

Ma In Italia dove ci sono circa 4500 schermi, il film sulla tragedia delle foibe, dopo 70 anni, ha trovato spazio nella prima settimana appena in 30 sale e nella seconda in altre 40. Da Roma in giù è tabula rasa a parte rare eccezioni.
A Napoli e dalle isole gli esuli protestano e stigmatizzano che in Sardegna non ci sia neanche un cinema con “Rosso Istria” nonostante i profughi istriani abbiano popolato Fertilia nel dopoguerra e tantissimi altri paesi.
Durante i dieci anni di Sindaco ho avuto la possibilità di far conoscere a tanti bambini e ragazzi questa tragedia tutta Italiana ed il dramma degli esuli attraverso mostre, testimonianze, filmati originali.
La violenza perpetrata dai titini, la milizia comunista di Tito, alla povera Norma Cossetto è stata disumana e questo film è il giusto riconoscimento alla memoria dei tanti esuli che hanno sofferto e trovato la morte solo perche’ ITALIANI.

Boicottato il film sulle foibe

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

social_facebook