Close

QUAGLIARIELLO RIMANE UN CERCAPOLTRONE SENZA VOTI

26 Luglio 2020

Eletto senatore in rappresentanza di ‘Idea’ all’inizio della legislatura si é iscritto come “indipendente” al gruppo di Forza Italia perché il Misto era costituito pressoché integralmente da appartenenti a una forza politica di sinistra.

Basterebbe quanto sopra per comprendere la profondità di valori che albergano in questo individuo sovrappesato e senza un voto che solo Forza Italia poteva riprendersi, dopo che l’aveva già lasciata.

D’altronde Forza Italia è diventata una scialuppa i cui naufraghi sono in cerca di nuovi approdi, con l’unico obiettivo di garantirsi il culo al caldo per la prossima legislatura.

Forza Italia perde pezzi al Senato. Quagliariello, Romani e Berutti passano al Misto: “Saremo all’opposizione di questo governo”

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

social_facebook