Close

PERCHE’ IL PASS VACCINALE É PERICOLOSO PER LE LIBERTÀ ED I DIRITTI DELLA PERSONA

29 Aprile 2021

Il Garante osserva che la disciplina della certificazione verde non è proporzionata rispetto all’obiettivo di interesse pubblico, pur legittimo, perseguito, in quanto non individua puntualmente le finalità per le quali si intende utilizzare la certificazione verde e, in ossequio ai principi di privacy by design e by default, le misure adeguate per garantire la protezione dei dati, anche appartenenti a categorie particolari, in ogni fase del trattamento, e un trattamento corretto e trasparente nei confronti degli interessati.

Covid-19 e ‘certificazioni verdi’: perché violano il Gdpr

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

social_facebook