Close

L’AMBIENTE SERVE SOLO A FARE SPECULAZIONE POLITICA

6 novembre 2018

In Italia il Ministero dell’Ambiente è considerato come la Croce Rossa: chiamata per soccorrere i feriti e le vittime!
Eppure potrebbe svolgere un ruolo più incisivo se solo ci fosse la volontà politica di non speculare sulle tragedie per attrarre voti ma di prevenirle, sapendo che non porta voti.
Questa è la vera differenza tra chi ha una consapevolezza e responsabilità del ruolo che occupa e chi quel ruolo lo usa solo per fomentare le folle speculando su tragedie che lui stesso non ha evitato ponendo in essere le azioni di governo necessarie.
Il 23 dicembre del 2013 il sottoscritto ha approvato uno strumento di cui l’Italia era carente da anni, propedeutico a qualunque intervento di tutela del territorio e dei suoi cittadini.
Purtroppo non credo che si siano fatti passi avanti con strumenti di gestione del territorio ed interventi per la tutela dello stesso.
Solo tante chiacchiere e nessuna comprensione di una problematica complessa che richiederebbe un piano ventennale di almeno 2 Miliardi di euro annui, ma che produrrebbe una ricaduta economica pari a 5 volte l’investimento.
L’ambiente e l’economia sono sintonici ma per comprenderlo ci vogliono istruzione, formazione, competenze e responsabilità, qualità molto carenti nella categoria dei politici “gggiovani”

Maltempo, alluvioni: dal governo arriva l’ok alle “mappe di pericolosità”, come quelle sismiche

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

social_facebook