L’ALLEGRA ESTATE DELLE RISORSE BUTUNGU, detto “IL BIONDO”, e dei “fratellini MAROCCHINI”

Rapine e violenze insieme ai “fratellini marocchini” la cui famiglia, nota alle forze dell’ordine e ai servizi sociali, aveva già collezionato ben 5 denunce da parte dei vicini.
La sera del 12 agosto: assalita una turista.La stessa sera: un’altra donna aggredita per strada a Pesaro ed il marito tramortito a forza di botte.
Le amiche dei “fratellini” marocchini dicono del più piccolo:”faceva paura per come si comportava…parlava solo di uccidere e violentare”.
Queste “RISORSE” erano note alle forze dell’ordine e ai servizi sociali.
Perché nessuno è intervenuto per fermarli prima?
Ha ragione o no la Polonia a chiedere l’estradizione visto il nostro perverso sistema che protegge i carnefici e condanna le vittime ?
A tutti quelli che fanno le marce pro immigrati consigliamo un bel giro con mogli e figli sul lungomare a Pesaro, con Butungu , detto il biondo, e i “fratellini marocchini” a piede libero?