Close

LA MONTAGNA È ASCOLTO INTERIORE

10 Aprile 2019

Proprio quello che non deve succedere in montagna tale Jovanotti vuole che accada.

Rumore assordante, parole senza senso, orde di persone rumorose e ci immaginiamo una montagna rifiuti.

La montagna ha un dono: eleva, ti consente un ascolto interiore ed una contemplazione che aiuta a riequilibrare la nostra psiche ed il nostro fisico oltre che contribuire a prevenire i danni a “valle”

Inquinare la montagna col rumore e con i rifiuti di chi segue i concerti di questo tizio non mi sembra una cosa sana.

Capisco che Jovanotti non abbia più l’appeal di un tempo e quindi vorrebbe stupire sfruttando la “natura” la “montagna” ma allora gli consigliamo il deserto dei Gobi.

Così potrebbe contribuire alla loro economia e non inquinare, in senso lato, la montagna.

Ps.: da sottosegretario all’Ambiente avevo la delega alla “montagna” e tutto può servire all’economia ed alle comunità montane tranne questo evento commerciale.

Jovanotti replica a Messner: “Preferisce il silenzio al battito dei piedi che ballano. Il mio concerto in montagna sarà bellissimo”

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

social_facebook