LA DEGENERAZIONE DELLE ISTITUZIONI: QUANDO UN SINDACO IN CONSIGLIO COMUNALE MENTE SAPENDO DI MENTIRE

POLIZIA LOCALE: PERCHÉ MENTIRE AI CITTADINI?

A settembre abbiamo interpellato il sindaco relativamente allo spostamento della Polizia Locale sotto il comando della Polizia Locale di Pieve Emanuele con la chiusura della P. L. del centro storico.
Abbiamo presentato una INTERPELLANZA, un atto ufficiale, che consiste nel chiedere al sindaco intendimenti e orientamenti rispetto a varie aspetti della vita della comunità. In questo caso i “rumors” che davano per trasferita la PL di Basiglio sotto Pieve Emanuele.
La risposta é stata evasiva e come al solito ha detto “non do retta ai rumors”.
Troviamo SCANDALOSO che rispetto ad una lettera ufficiale di Basiglio che già a Luglio dava la disponibilità del comune di Basiglio a partecipare al consorzio di polizia locale di Pieve Emanuele, Siziano e Locate, il sindaco abbia MENTITO spudoratamente in consiglio comunale.
MENTIRE a NOI significa mentire a tutti i cittadini .