Close

COME TI DISCRIMINO L’ITALIANO

5 gennaio 2018

Sempre più aberranti certe scelte che sono dirette a farci sentire stranieri in patria.
Torino, città con tasso d’immigrazione tra più alti d’Italia, con parti della città che sembrano una casba e il fallimento consolidato delle politiche d’integrazione s’inventa ” UNA CAGATA PAZZESCA”:
Attrarre i cittadini di lingua araba al museo egizio con la promozione: prendi due e paghi uno !
C’è da chiedersi se almeno quell’uno a ha mai pagato prima e quanti arabi hanno mai varcato le soglie del Museo Egizio.
“Un’operazione di marketing culturale, non certo politica – spiega la portavoce dell’ente museale – mirata a raggiungere le migliaia di persone in lingua araba che risiedono a Torino e provincia. Siamo convinti che il compito di tutti i musei sia di aumentare l’audience senza fermarsi davanti alle barriere della lingua e della religioni”

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

social_facebook