Close

CINA: STRAGE DI ASINI

29 Gennaio 2020

Che cosa succede e perché succede

Il problema (per gli asini, ma non solo) è che il tenore di vita della classe media cinese è migliorato, e ancora sta migliorando, e sempre più persone possono permettersi di chiedere, comprare e consumare beni che prima non erano alla loro portata: lo si nota per alcune categorie di alimenti (come il latte e la carne di maiale), sta succedendo anche in campo medico.

Sì, perché la pelle degli asini serve per produrre l’ejiao, una gelatina dalle (presunte) proprietà di contrasto delle malattie cardiache e pure degli aborti (ne abbiamo parlato all’inizio del 2018): sempre secondo i volontari del Donkey (“asino”, in inglese) Sanctuary, fra 2013 e 2016 la produzione annuale di ejiao è passata da 3200 a 5600 tonnellate, un incremento superiore al 20% l’anno.

Così la strage di asini per la medicina cinese devasta la vita delle donne africane

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

social_facebook