Close

Utime Notizie

Articles from this Category

n occasione della candidatura di Roma capitale olimpica il governo vari il piano per l’aumento dei posti nelle carceri….prevenire è meglio che curare! !!

#Mafiacapitale renzi annuncia la candidatura di Roma per le olimpiadi e Di Pietro dice occasione per costruire nuove carceri @forza_italia

Read more

Mario Mauro dove va distrugge, basta guardare la fine di scelta civica, perfido e voltagabbana dichiara di “lavorare all’unificazione del centro destra ” mantenendo il suo deretano saldamente in appoggio al governo.

La certezza è che con individui ambigui come lui saremo ancor più “svincoli e sparpagliati”. Il distruggitore Mario Mauro a Libero: “Renzi chiacchiera e fa poco. Roma? Comune da sciogliere”

Read more

Ma i soldi non erano mai abbastanza.

A settembre, quando le richieste di arresto dei pm erano già arrivate sulla scrivania del gip, Odevaine, capo di gabinetto con Veltroni sindaco e capo della polizia provinciale con Zingaretti presidente della provincia di Roma ( tutti PD ) scriveva, in qualità di presidente della Fondazione Integra/azione, a Renzi per chiedergli di aumentare il giro […]

Read more

Il capo della coop che ha finanziato il PD Portato a votare i Rom per le tanto democratiche primarie e fatto mettere in lista qualche suo deputato che lo chiama “grande capo”, insomma quel Buzzi graziato da Scalfaro dopo un omicidio, a Capodanno del 2013, come rivela il Corriere della Sera, invia un messaggio di auguri a qualche amico.

Non sa che i carabinieri del Ros stanno già intercettando il suo cellulare. “Speriamo che il 2013 sia in anno pieno di monnezza, profughi, immigrati, sfollati, minori, piovoso così cresce l’erba da tagliare e magari con qualche bufera di neve: evviva la cooperazione sociale”. Un cinismo spietato che, a fronte dello scandalo emerso con l’inchiesta […]

Read more

Di Pietro fa un parallelo con l’ultimo scandalo che ha investito la politica, quello di Roma: “Mafia capitale ha fatto emergere con forza il ruolo delle cooperative che anche per conto della sinistra, ex Pci-Pds-Ds, ha messo in piedi un sistema tangentizio molto sofisticato, con modalità innovative e di tipo ingegneristico.

Ma quel sistema emergeva già dalla nostra inchiesta”. Emergeva già dalle inchieste, dunque, ma gli ex comunisti furono solo sfiorati dai pm. E per i loro leader valse sempre, a differenza di Craxi, l’assunto che “potevano non sapere” Mafia Capitale, Di Pietro riabilita Craxi

Read more

Odevaine o meglio Odovaine come il cognome originale che ha cambiato casualmente dopo aver avuto problemi con la giustizia, uomo d’ordine del centrosinistra a Roma (delegato del sindaco ai vigili urbani con Veltroni poi capo della polizia provinciale col presidente della provincia Zingaretti oggi presidente Regione Lazio dopo che la Polverini si dimise per molto meno) tutti conoscevano potere e influenza e in tanti lo frequentavano e lo stimavano.

La Melandri di Odevaine è anche parente (il fratello di suo marito ha sposato la sorella dell’ex capogabinetto) e, ricorda il Giornale, l’ha scelto come consigliere al Ministero della Cultura. Uomo di fiducia di molti, nel Pd, tanto da finire poi per essere nominato al Ministero dell’Interno nel coordinamento nazionale sull’accoglienza per i richiedenti asilo […]

Read more

Renzi parla di ” ladri” come se fossero cosa lontana dal sistema di potere creato proprio dalle cooperative coinvolte in questa inchiesta che finanziavano campagne elettorali PD, primarie, voti ecc.

L’inchiesta Mafia Capitale ha di fatto travolto i dem. Le foto di diversi esponenti del partito, da Marino a Poletti e per finire la Bonafè, gettano ombre sui rapporti tra il Nazareno e i vertici della cupola romana. Ora agli scatti si aggiungono anche gli sms. Quelli della deputata dem Micaela Campana che avrebbe scritto […]

Read more
social_facebook