Close

BASTA COL SOCIALIZZARE LA PAURA PER TENER SU UN GOVERNO INDEGNO!

17 Maggio 2020

“Il virus per diffondersi ha bisogno di spazi chiusi, scarsa ventilazione o sistemi di aria condizionata, temperature basse o umide. Il mare e la spiaggia sono l’esatto contrario di questo microclima propizio.”

Come si evince, le tematiche del prof Tarro, sono in contrasto con quanto è stato predisposto in relazione alla futura, ma immediata stagione balneare che è oramai alle porte.

Ma ritornando sulla questione del vaccino, lo stesso prof Tarro esclama:
”Il Vaccino? Beh, il vaccino è un anticorpo. E noi abbiamo già un vaccino naturale negli anticorpi di chi non si è ammalato, malgrado il virus, e di chi ha contratto il virus, ed è guarito. Tutti a chiedersi quando arriverà il vaccino –Continua Tarro – ma gli anticorpi dei guariti già ci sono! Bisogna usare il plasma dei guariti. Si chiama plasmaferesi, e non l’ho certo inventata io. Come è oramai noto, –prosegue lo scienziato Tarro – questo tipo di cura è già in applicazione a Pavia, a Mantova, ed in altre città del mondo. Il virus può essere controllato con le normali misure igieniche e con la diffusione degli anticorpi: la dimensione del contagio VERRA’ ABBATTUTA dal cambio di clima indotto dalla stagione estiva, anche al Nord”

PARLA TARRO:”NON CI SARA’ UNA NUOVA ONDATA DI EPIDEMIA”

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

social_facebook